Inter Slavia Praga - Barella segna, l'esultanza di Lukaku è significativa

Romelu Lukaku non ha giocato una buona gara contro lo Slavia Praga. L'attaccante belga ha sorpreso per per la sua esultanza al gol di Barella.
18.09.2019 16:16 di Luca Leoni Twitter:    Vedi letture

L'Inter sta perdendo, in casa, all'esordio in Champions League contro lo Slavia Praga. Al minuto 92, Stefano Sensi calcia una splendida punizione dal limite  dell'area che malauguratamente si infrange contro la traversa: Nicolò Barella ne approfitta e con un tiro al volo porta il risultato in parità.

Romelu Lukaku non sta giocando una bella partita, complici anche i dolori alla schiena, ma quando il pallone varca la linea della porta, si lascia andare ed esulta in maniera quasi "esagerata" (non ha esultato così nemmeno quando segnò all'esordio).

Questo atteggiamento è molto significativo e rende l'idea di quanto il numero 9 sia già legato a questa squadra ed ai compagni. Un manifesto dell'altruismo, sono molti gli attaccanti che quando non sono loro a segnare, non si lasciano andare e non festeggiano. Un comportamento di questo tipo denota molta leadership e spirito di squadra.

Inter Slavia Praga - L'esultanza di Romelu Lukaku