Inter Real Madrid, Inzaghi: "Sono fiducioso per la qualificazione"

Simone Inzaghi nonostante la sconfitta si è detto soddisfatto della partita. Il tecnico crede alla qualificazione dopo aver visto il gioco espresso
15.09.2021 23:42 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture
Fonte: amazon

"Purtroppo dovevamo prestare più attenzione. Dopo una prestazione del genere sono qui a commentare una sconfitta. Dobbiamo però andare avanti perché abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo trovato contro un grande portiere.

Mi dispiace per i tifosi, società e giocatori. Contro le grandi squadre non puoi abbassare la concentrazione. Giocando così sono fiducioso per la qualificazione.

Abbiamo tenuto bene il campo e sono soddisfatto. Tutte le parate di Courtois non le porterei a casa, ma almeno un paio di quelle occasioni dovevamo concretizzarle".

Sono le parole di Simone Inzaghi al termine di Inter Real Madrid. Il tecnico tramite Amazon Pime ha commentato lo 0-1 maturato a San Siro dopo il gol di Rodrygo a due minuti dalla fine. In questo match, come ha detto anche Dzeko, i nerazzurri hanno creato molto ma non sono stati capaci di concretizzare le occasioni.

I nerazzurri, dopo la prima partita stagionale di Champions League, restano a quota zero punti a pari merito con lo Shakhtar di Roberto De Zerbi. Real Madrid e Sheriff si portano in testa alla classifica a tre punti. L'Inter, adesso, deve mantenere alta la concentrazione perché soltanto sabato 18 settembre ci sarà il Bologna sempre a San Siro per la quarta giornata di campionato.