Inter, previste misure cautelari per il match con il Ludogorets. La situazione

Secondo quanto riferito da Inter.it il club nerazzurro avrebbe già adottato le misure per il match in programma giovedì con il Ludogorets
26.02.2020 17:00 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Inter.it/Sky Sport

L'Inter si cautela in vista del match di domani contro il Ludogorets: a causa del Coronavirus San Siro sarà senza pubblico per il match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il club nerazzurro ha deciso di adottare le misure necessarie per tutelare la salute e la sicurezza degli atleti e del personale delle due squadre. La nota sul sito ufficiale Inter.it è chiara, sottolineando come tutto lo staff targato Suning abbia deciso di chiudere ogni singolo spazio dell'area hospitality per evitare ogni possibilità di diffusione del noto virus.

Il calcio d'inizio è fissato per domani alle ore 21, con gli uomini di Conte che quindi non potranno contare sul loro pubblico per la sfida valevole per il passaggio del turno. Dopo la presa di posizione del Governo e della Lega Serie A Tim ,la Uefa ha deciso di garantire il regolare svolgimento della gara a porte chiuse. Oltre all'area hospitality si riduce il numero di attività che prevede l'assembramento di persone.

Nel frattempo il tecnico Antonio Conte non ha nascosto tutto il suo rammarico per la situazione attuale in cui versa anche l'Italia, augurando ai microfoni di Sky Sport che tutto possa tornare alla normalità nel più breve tempo possibile. Nel frattempo la Scala del Calcio rimarrà vuota sugli spalti, con l'impianto e la Regione Lombardia che risente della condizione critica creatasi dopo il bollettino negativo degli ultimi giorni.