Inter, posticipato il rientro in Italia di sette giocatori: le ultime

Sul proprio sito ufficiale, la redazione di Sky Sport ha fatto sapere che i sette interisti tornati in patria faranno ritorno in Italia a metà aprile.
30.03.2020 16:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Sky Sport

Trascorsi i 14 giorni di isolamento domiciliare dopo l'aver appreso la positività di Daniele Rugani al COVID-19, l'Inter ha permesso a sette dei suoi tesserati di far rientro nei rispettivi paesi. 

Questi sono Samir Handanovic, Diego Godìn, Victor Moses, Romelu Lukaku, Ashley Young, Christian Eriksen e Marcelo Brozovic. Il rientro per loro era stato fissato inizialmente per il 4 aprile, in modo tale da osservare altri 14 giorni di quarantena ed essere pronti per il ritorno agli allenamenti il 18 aprile. 

Adesso però, direttamente dal proprio sito la redazione di Sky Sport ha fatto sapere che il club di Via della Liberazione ha fatto slittare tali ritorni a metà aprile. Dunque, la ripresa degli allenamenti in casa nerazzurra dovrebbe avvenire intorno alla fine dello stesso mese.