Inter, Perisic:”Ho ancora due anni di contratto, sono contento di essere qui”

Perisic ha rilasciato un’intervista ai microfoni di InterTv ed ha parlato anche del suo futuro: ecco di seguito riportate le sue parole
22.09.2020 17:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: InterTv

Sempre più probabile la permanenza di Ivan Perisic in nerazzurro. Il croato, rientrato a fine agosto dal prestito al Bayern Monaco, sembrava essere in uscita, ma Antonio Conte sarebbe pronto a concedergli un’altra chance e in questo precampionato lo ha schierato come esterno a tutta fascia nel suo 3-5-2. Il classe ‘89 ha rilasciato un’intervista ai microfoni di InterTv ed ha parlato anche del suo futuro:

Ho vissuto un anno incredibile al Bayern Monaco: ho vinto tre trofei con una grande squadra, anche se l'inizio era stato ricco di difficoltà. Con il cambio di allenatore le cose sono andate meglio, poi a febbraio mi sono rotto la caviglia. Poi, però, abbiamo vinto tutto: è stato un anno positivo. Ora sono tornato e sono contento di essere di nuovo all'Inter: ho un contratto di due anni, spero che faremo grandi cose insieme in queste due stagioni".

Contro il Pisa Perisic ha giocato tutto il match: "Era la prima volta da tre mesi che giocavo 90' per intero: non è facile, serve tempo per abituarsi. Sappiamo tutti quanto al mister piaccia lavorare tanto. Siamo sulla buona strada, nello spogliatoio ho percepito tanta voglia: tutti sono pronti, c'è grande fame. Mi aspetto un'annata positiva. L'anno scorso ho visto tutte le partite dell'Inter, sono sempre stato il tifoso numero uno e mi è dispiaciuto per come sia finita la stagione, i miei compagni erano stati bravissimi ad arrivare fino in fondo".