Inter, operazione sorpasso: dicembre mese decisivo. Calendari a confronto

Entro la sosta natalizia i nerazzurri potrebbero portarsi al primo posto in classifica. Non solo Napoli e Milan, attenzione anche all’Atalanta
02.12.2021 18:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Inter, si infiamma la lotta per lo scudetto che vede al momento i nerazzurri in lotta con Napoli e Milan. Al momento in vetta ci sono gli azzurri con 36 punti, seguiti dai rossoneri a 35 e i nerazzurri a 34 con soli 3 punti di vantaggio dall’Atalanta.

L’obiettivo dei nerazzurri è quello di andare in vetta entro dicembre e il calendario, almeno sulla carta, sembra dare una grossa mano. Gli uomini di Inzaghi nelle restanti quattro partite prima della sosta natalizia affronteranno Roma, Cagliari, Salernitana e Torino. I giallorossi stanno vivendo un periodo complicato e nel prossimo match saranno costretti a rinunciare a diversi titolari tra infortuni e squalifiche. Cagliari e Salernitana, invece, sono due squadre che occupano le ultime posizioni in classifica e contro i campioni d’Italia in carica partono senza dubbio da sfavorite. Infine ci sarà il Torino di Juric, squadra di metà classifica con un rendimento finora altalenante.

Il Napoli, invece, dovrà vedersela nella prossima giornata con l’Atalanta per poi affrontare l’Empoli. Successivamente, il 19 dicembre, ci sarà lo scontro diretto con il Milan, mentre l’ultima partita dell’anno sarà contro lo Spezia. Calendario più agevole per il Milan, che non affronterà big oltre ai i partenopei. La prossima sarà contro la neopromossa Salernitana e dopo la sfida da dentro o fuori in Champions contro il Liverpool ci sarà il match contro l’Udinese. Prima della sosta Napoli ed Empoli. L’Inter, almeno sulla carta, potrebbe centrare l’obiettivo sorpasso entro Natala, molto dipenderà anche dallo scontro diretto tra Spalletti e Pioli, senza dimenticare l’Atalanta che potrebbe rientrare nella lotta.