Inter news, parole al veleno: è scontro aperto tra Moggi e Moratti

La partita di stasera non si gioca solo in campo, ma anche fuori. Tra l'ex presidente nerazzurro e l'ex dg bianconero è scontro totale
24.10.2021 10:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Inter News: Moratti-Moggi, è scontro totale!

Dopo l'intervista rilasciata al Corriere dello Sport da parte dell'ex presidente nerazzurro - leggi qui le parole complete - , è arrivata, pronta, la risposta dell'ex direttore generale della Juventus che, in tono molto polemico, si è scagliato contro Moratti, dicendo la sua a proposito di Calciopoli. La miccia che, di fatto, ha scatenato tutto, è stata la domanda: "Cosa sarebbe successo se ai tuoi tempi ci fosse stato il Var?", a cui Moratti ha risposto in maniera netta e decisa: "Sarebbe stato uguale, perché dietro al Var ci sarebbe stata gente che la pensava allo stesso modo". 

Da qui un'escalation di toni da parte di Luciano Moggi che, all'Adnkronos, ha risposto in questo modo: "In Inter-Juventus c'è la memoria di quello che era, che scaturisce soprattutto dalle parole di Massimo Moratti. Prima si dice di non parlare più di Calciopoli, poi regolarmente questa partita mette di fronte a ricordi che non sono veri. Palazzi, procuratore al tempo di Calciopoli, raccontava che l'Inter rischiava più di tutti per il comportamento in negativo del suo presidente. Poi c'è stata la prescrizione. Sarebbe meglio che Moratti andasse alla partita, considerasse che lui ha giocato con le figurine anziché fare il presidente di una squadra di calcio vera, è un tifoso che si diverte. Sarebbe bello che in questo momento si chiudesse la bocca. L'Inter è anche andata a fare una patente falsa per fare un passaporto falso per tesserare Recoba da comunitario. Questo è il messaggio che mando a Moratti".

Insomma, una diatriba che, probabilmente non si chiuderà mai e che, dopo il fallo da rigore Ronaldo-Iuliano e dopo i fatti del 2006, ha raggiunto picchi che vanno oltre lo sport. Oggi, però, spazio solo al campo, con due squadre che, dopo la vittoria del Milan contro il Bologna - leggi qui il resoconto della gara -, devono necessariamente portare a casa la vittoria, soprattutto l'Inter che, rispetto alle altre big di Serie A, sembra essere la squadra con meno certezze, vista la ricerca di equilibrio in campo da trovare.