Inter news, notizia delle ultime ore: "È fatta per il rinnovo di Barella"

"L'accordo è totale, definito ogni dettaglio". A quanto si apprende, già da questa stagione, il centrocampista guadagnerà 2 milioni in più
23.10.2021 06:41 di Matteo Gardelli   vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Inter news: "È fatta per il rinnovo di Nicolò Barella".

Va dritto al punto il Corriere dello Sport in edicola oggi, sabato 23 ottobre. "Dopo il rinnovo di Lautaro Martinez, anche quello di Nicolò Barella è fatto, definito in ogni dettaglio. L'accordo - scrive Andrea Ramazzotti - è totale e già da questa stagione porterà il numero 23 a guadagnare due milioni in più rispetto ai 2,5 del contratto stipulato nel 2019". Quando allora ci sarà la firma? "L'autografo del centrocampista arriverà dopo l'ok da Nanchino perché, come inevitabile - spiega il quotidiano sportivo -, qualsiasi operazione di una certa importanza conclusa dall'area tecnica deve essere vistata dalla proprietà ovvero dal presidente Zhang e da Suning". Fra i tanti passaggi fondamentali dell'articolo di Ramazzotti c'è anche "dubbi sul prolungamento, però, non ce ne sono. L'ad Marotta e il ds Ausilio, entrambi in scadenza di contratto come il vice Baccin, hanno avuto un dialogo proficuo con Beltrami, l'agente del giocatore, e sono stati bravissimi a chiudere la pratica in tempi rapidissimi".

Come noto, il nuovo accordo durerà fino al 2026 e non conterrà la clausola risolutoria. Tradotto: se una squadra volesse Barella dovrebbe trattarne il prezzo con l'Inter. Il centrocampista, come anticipato, già nel corso di questa stagione guadagnerà 4,5 milioni di euro "più bonus - specifica il Corriere dello Sport - ovvero il doppio rispetto alle prime due annate all'Inter". Andrea Ramazzotti ricorda che questo maxi ingaggio è, come ammesso più volte da Marotta, "si è meritato con un rendimento strepitoso che gli è valso l'ingresso fra i 30 candidati al Pallone d'Oro sia la vittoria dello Scudetto e dell'Europeo". Infine dal 2022-23, Barella percepirà dall'Inter cinque milioni di euro più bonus.