Inter news: Inzaghi ribalta la formazione. C'è un'incredibile novità

Il tecnico nerazzurro pensa al turnover in vista del match in programma domani, 27 ottobre, al Castellani contro l'Empoli di Andreazzoli
26.10.2021 15:00 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture

Inter news: Simone Inzaghi ribalta la formazione in vista della trasferta contro l'Empoli.

Il tecnico nerazzurro, domani (mercoledì) al Castellani, potrebbe riservare molte sorprese nell'undici titolari. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Andrea Ranocchia dovrebbe prendere il posto di Stefan De Vrij nel trio difensivo che sarà poi composto da Milan Skriniar ed Alessandro Bastoni. Ieri, le notizie di Sky Sport, anticipavano anche il possibile utilizzo di Danilo D'Ambrosio al posto dello slovacco. A centrocampo, poi, si rivederà dal primo minuto Matias Vecino. L'uruguaiano dovrebbe giocare al posto di Hakan Calhanoglu. Restano, invece, intoccabili Marcelo Brozovic e Nicolò Barella. Le corsie esterne saranno poi presiedute da Federico Dimarco, che non è stato chiamato in causa contro la Juventus, e da Matteo Darmian. In attacco, Alexis Sanchez sarà in coppia con Lautaro Martinez. Dovrebbe rifiatare Edin Dzeko ma non si esclude il rientro di Joaquin Correa. L'argentino ha recuperato dal problema muscolare e sarà sicuramente convocato. Qui i dettagli. Dovrebbe essere convocato anche Stefano Sensi, che, però, dovrebbe partire dalla panchina per consentirgli un recupero graduale dopo l'infortunio al ginocchio subito nel match contro la Sampdoria di Roberto D'Aversa.

Intanto non si placano le polemiche dopo Inter-Juventus di domenica sera. "I ragazzi hanno fatto una giornata ottima e, se ci sono state partite bellissime, il merito è anche nostro". A parlare a Radio Rai è Gianluca Rocchi, designatore arbitrale. Dunque secondo il capo degli arbitri tutti promossi "compresi Mariani e Guida che hanno confezionato (il primo in quanto direttore di gara a San Siro, il secondo al Var) il rigore che ha consegnato il pari alla Juve nel derby d'Italia. Episodio che proprio non è andato giù all'Inter che - scrive Tuttosport in edicola oggi (martedì 26) - pubblicamente e in privato ha mostrato tutto il suo malumore per l'accaduto". Il quotidiano sportivo, a pagina 8, inserisce nel catenaccio il riassunto delle dichiarazione di Marotta: "Vogliamo che ci sia uniformità di giudizio". Nell'articolo, a firma di Stefano Pasquino, viene sottolineato come "Marotta e l'Inter sono inquieti e invocano (appunto, ndr) uniformità di giudizio nell'applicazione del protocollo". Qui potete trovare il nostro approfondimento.