Inter news, interviene la società: "Vogliamo spiegazioni"

Non si placano le polemiche dopo la partita contro la Juventus 'segnata' dall'intervento del Var sul fallo di Dumfries ai danni di Alex Sandro
26.10.2021 14:30 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Inter news: il rigore concesso alla Juventus dall’arbitro Mariani continua a far discutere. E la società chiede spiegazioni.

I nerazzurri, riporta oggi (martedì 26 ottobre) il Corriere dello Sport, avrebbero chiesto spiegazioni e omogeneità sull’applicazione del protocollo in questi casi, dato che l’intervento di Dumfries su Alex Sandro era stato valutato in un primo momento dal direttore di gara non punibile e non era di certo un chiaro ed evidente errore per il quale doveva intervenire il Var. L’esterno nerazzurro ha senza dubbio commesso un intervento irregolare e il fallo non è assolutamente in discussione ma a far arrabbiare l'Inter è stata la segnalazione di Guida in sala Var, anche perché - come riporta il Corriere dello Sport- ci sono stati diversi episodi simili nel recente passato in cui il Var non è intervenuto. 

Un esempio? Il contatto tra Vina e Anguissa in Roma Napoli. L’esterno giallorosso ha colpito il polpaccio del centrocampista napoletano in area di rigore ma l’arbitro Massa ha ritenuto il contatto leggero e il Var Di Bello, non considerandolo un chiaro errore, non ha richiamato il direttore di gara alla review. Un altro esempio è rappresentato dal contatto tra Hongla e Lautaro in Verona-Inter di qualche settimana fa, dove il difensore tocca il piede dell’argentino in area di rigore. Dopo quell’episodio il designatore Rocchi dichiarò che l’AIA aveva deciso di mantenere una soglia molto alta in questi episodi dubbi con lo scoop di concedere rigori più ‘seri’. L’Inter, a questo punto, chiede omogeneità nelle decisioni e la non discrezionalità dei vari direttori di gara.

Insomma: le polemiche su Inter-Juventus non si placano. Qui potete trovare il nostro approfondimento.