Inter News, i tifosi credono alla trattativa PIF: ecco gli esiti del sondaggio

Nel nostro quesito rilanciato oggi sui nostri social, il tifo nerazzurro ha detto la sua sull'ipotetica trattativa PIF di cui molti parlano
22.10.2021 21:15 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Inter News: i tifosi nerazzurri credono alla trattativa PIF.

Negli ultimi giorni, tante sono state le voci inerenti al passaggio di proprietà, sia più, per così dire, ‘audaci’ – leggi qui le parole di Bucchioni sul tema -, sia più prudenti, come quelle dette dal giornalista Jacobs – leggi qui le sue parole. Insomma, quello che risulta lampante è che anche i tifosi dell’Inter stanno iniziando a farsi un’idea in merito a questi rumours ed è per questo che, nella giornata di oggi, noi di InterDipendenza.net, abbiamo deciso di effettuare un sondaggio attraverso i nostri social chiedendo se i tifosi credono veramente alla trattativa.

La maggior parte del tifo interista ha dato una risposta positiva al quesito, motivando variamente la propria risposta. C’è chi dice che, solo il fatto che se ne parli, vorrà pur dire qualcosa e quindi non è del tutto irreale pensare ad un cambio di proprietà. C’è chi si fida di quanto riportato da parte di tanti giornalisti e danno già per conclusa la trattativa che, a quanto pare, dovrebbe valere circa 1 miliardo di euro, in attesa di un responso positivo per quanto riguarda la questione stadio. Per altri ancora la cessione delle quote a PIF è un evento inevitabile, dal momento che la situazione economica di Suning, non permette di poter gestire il club di viale della Liberazione ancora per troppo tempo.

Se da un lato, dunque, ci sono tifosi molto ottimisti, dall’altro abbiamo chi sta vivendo queste voci con distacco, non dando loro molta importanza. Ed anche qui le motivazioni sono vari: c’è chi crede che, così come è stato per il Newcastle, se ci fosse stato qualcosa di vero non sarebbe emerso nulla di concreto, c’è anche chi crede che le intenzioni degli Zhang non siano quelle di una cessione delle quote, ma di una diversa gestione della società, così come affermato dallo stesso a.d. nerazzurro, Beppe Marotta; c’è anche chi crede che magari potrà esserci un passaggio di proprietà, ma non ai sauditi e chi invece relega l’ipotetica trattativa come un qualcosa nato esclusivamente per mano di utenti sui social.

Il tema è molto caldo e il tifo si divide a tal proposito. Non ci sono né annunci e né smentite ufficiali. Quel che appare lampante, è che se ci sarà una trattativa, questa dovrà avvenire alle condizioni che gli Zhang imporranno, tenendo conto anche del debito che ha l’Inter. La ripresa, seppur lenta, da parte di Suning in Cina, il rifinanziamento del bond e la presenza a dicembre del presidente Steven Zhang a Milano fanno pensare che non ci sarà un passaggio di quote quantomeno a breve termine.