Inter news, con Inzaghi è tutta un'altra storia rispetto a Conte. Il punto

02.12.2021 11:00 di Candido Baldini   vedi letture

Inter news, quella che si vede in campo è finalmente l'Inter di Simone Inzaghi.

Il tecnico piacentino è arrivato dalla Lazio accolto da mille dubbi. Non semplice raccogliere l'eredità di un allenatore con il carisma di Antonio Conte. Di un condottiero che aveva portato lo scudetto in nerazzurro dopo 11 anni di astinenza. E invece Inzaghi lentamente, con il suo aplomb, ed in punta di piedi, si sta conquistando squadra e soprattutto tifosi. E in certi aspetti sembrano esserci passi in avanti anche rispetto al suo predecessore. Ad evidenziare questo dato ci ha pensato questa mattina il Corriere dello Sport. Il gioco espresso dall'Inter è radicalmente diverso rispetto a quello dei tempi di Conte. Niente più difesa asserragliata per ripartire con lanci lunghi su Romelu Lukaku. Ora si difende alti, e l'atteggiamento è quello di voler far sempre male agli avversari.

Lo ha capito bene Thiago Motta, che ieri ha visto i suoi uomini subire 21 tiri, 11 dei quali hanno centrato lo specchio della porta. Senza un Providel ispirato il passivo sarebbe stato molto più pesante, se non pesantissima. Unico neo di una serata senza grossi difetti è stata la reazione di Lautaro Martinez, al minuto 44' nei confronti di Erlic, che avrebbe potuto portare al rosso. L'argentino però si è fatto perdonare, mettendo a segno il rigore del 2 a 0. Il raddoppio ha da un lato chiuso la partita, mentre dall'altro ha concesso ad Inzaghi la possibilità di iniziare a pensare al prossimo match, quello di sabato sera contro la Roma di Mourinho. Ma oggi tutti gli occhi sono puntati sul nuovo allenatore, che pur senza il già citato Lukaku, Eriksen e Hakimi sta riuscendo nell'impresa di non far rimpiangere chi la ha preceduto.