Inter-Milan, Bergomi:" Inter lenta dietro. Milan da scudetto"

L'ex capitano dell'Inter parla dopo il derby di Milano sulle lacune dell'Inter e lo stato psico-fisico del Milan, vittorioso per 2-1
17.10.2020 21:05 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture

Dopo la sconfitta dell'Inter per 2-1 contro il Milan, Beppe Bergomi commenta la condizione dell'Inter ai microfoni di Sky Sport:" Per vincere bisogna avere una difesa forte e l'Inter da questo punto di vista si è indebolita. Godin è stato sostituito con Kolarov, che però non è un centrale. Leao oggi ha fatto molto bene nell'uno contro uno, perchè la difesa è lenta".

Una battuta anche sui rossoneri, vittoriosi questa sera:" Il Milan è forte ed è una squadra costruita molto bene. Per me può lottare per lo scudetto".