Inter, le garanzie di Zhang non bastano. Per lo stadio ancora un ostacolo

Nonostante l’incontro tra Zhang e Sala, il via libera alla costruzione del nuovo stadio potrebbe ancora slittare. Tutto dipenderà dalle istituzioni
18.06.2021 13:15 di Vincenzo Mirto   vedi letture
Fonte: Gazzetta.it

Dopo l’incontro chiarificatore tra Steven Zhang e il sindaco del capoluogo lombardo Beppe Sala, sembra essersi finalmente sbloccata la questione stadio. Il presidente nerazzurro ha confermato al sindaco l'impegno a medio-lungo termine della proprietà nel club e dato tutte le garanzie richieste.

Nonostante sia Inter che Milan abbiano dato tutte le garanzie richieste, l’avvio del progetto dovrebbe slittare ancora a causa delle elezioni comunali in programma il prossimo ottobre. La Giunta Comunale, infatti, non sembrerebbe intenzionata a dare il via libera prima di allora.

Il prossimo mercoledì è previsto un incontro con la Giunta Comunale per provare a passare almeno alla fase 2, ovvero la scelta definitiva tra i due progetti presentati: La Cattedrale di Populous e gli Anelli di Manica Sportium. Adesso, è tutto nelle mani delle istituzioni.