Inter: Lazaro vuol far perdere la testa a Conte

Valentino Lazaro ha avuto poche possibilità di mettersi in mostra fino a questo momento. La sua determinazione però è enorme
09.10.2019 21:55 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: La OlaTV

Valentino Lazaro, durante il ritiro con la nazionale austriaca, ha parlato della sua esperienza all’Inter ai microfoni di LaOlaTv. Il terzino ha espresso la sua grande felicità per aver potuto affrontare, anche se non direttamente in campo, Messi e Ronaldo nel giro di pochi giorni.

Lazaro ambisce a giocare di più e continuità: “Per me è solo questione di mostrare all'allenatore nelle prossime settimane che posso giocare così bene da non essere più in grado di non pensare a me. La fiducia c'è ancora, Conte fa ancora affidamento su di me e spero, ovviamente, di poter sfruttare al massimo le mie possibilità, che sono sicuro avrò nelle prossime settimane.”

L’austriaco ha poi evidenziato le grandi differenze che ha riscontrato tra l’Inter e l’Herta Berlino, soprattutto per quanto riguarda la qualità dei compagni, il tatticismo studiato nei minimi particolari, il lavoro di campo sotto la guida di Antonio Conte. “Possiamo stare sul campo anche per due ore, e anche questo è un punto dove sto crescendo".