Inter-Juventus: Inzaghi scioglie il dubbio, mossa a sorpresa di Allegri

Le possibili scelte di formazione dei due allenatori in vista del big match di stasera. Il bosniaco in vantaggio su Sanchez, Dybala in panchina
12.01.2022 16:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Inter-Juventus, questa sera alle 21:00 andrà in scena al San Siro la finale di Supercoppa che assegnerà il primo trofeo di questa stagione. A poche ore dal fischio d’inizio, Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri sarebbero ancora alle prese con gli ultimi dubbi di formazione.

Come riportato da Sport Mediaset, il tecnico nerazzurro sarebbe ancora indeciso su chi schierare in attacco al fianco di Lautaro tra Dzeko e Sanchez, con il bosniaco al momento nettamente favorito ma occhio alle sorprese. Per il resto confermata la solita formazione con il rientro di Calhanoglu a centrocampo con Brozovic e Barella. I due esterni saranno Dumfries e Perisic. A blindare la porta di Handanovic ci sarà il trio titolare formato da Skriniar, De Vrij e Bastoni.

I bianconeri, costretti a rinunciare a diversi giocatori importanti, dovrebbero scendere in campo con il 4-3-3 con Perin tra i pali, Chiellini e Rugani al centro della difesa. Sulla destra, senza lo squalificato Cuadrado, toccherà a De Sciglio con Alex Sandro sulla corsia opposta. In mezzo al campo Locatelli con Mckennie e uno tra Rabiot e Arthur, con il francese favorito. Nel tridente offensivo Allegri sembrerebbe intenzionato a lasciar fuori Dybala, dovrebbe esserci a sorpresa Kulusevski al suo posto con Morata e Bernardeschi a completare il reparto offensivo.

Probabile Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

Probabile Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata, Bernardeschi.