Inter: in arrivo bond da 400 milioni. "Per non avere problemi di liquidità"

Incontro fra il club e Goldman Sachs: sul tavolo il rifinanziamento del bond. Entro poche settimane "gli ultimi passaggi saranno ultimati"
14.10.2021 07:00 di Matteo Gardelli   vedi letture

Inter: nelle prossime settimane arriverà un bond da 400 milioni di euro "per arrivare al termine della stagione senza problemi di liquidità".

È quanto riporta il Corriere dello Sport in edicola oggi, giovedì 14 ottobre. "Il rifinanziamento del doppio bond nerazzurro da complessivi 375 milioni di euro procede a marce spedite. In questi giorni a Milano, infatti, c'è stato un nuovo incontro tra i rappresentanti della società interista e quelli di Goldman Sachs, che si sta occupando dell'operazione. Entro poche settimane - anticipa il quotidiano sportivo - anche gli ultimi passaggi saranno ultimati e, a quel punto, si procederà con l'emissione di un nuovo unico bond, per una cifra leggermente superiore, vale a dire 400 milioni di euro".

A cosa serviranno questi soldi? Spiega il Corriere dello Sport: "Attraverso questo nuovo finanziamento, le rate per le cessioni di Acrhaf Hakimi e Romelu Lukaku, in aggiunta alle diverse tranche del prestito che Oaktree ha garantito a Suning - buona parte del quale finirà nelle casse del club nerazzurro - il club di viale Liberazione riuscirà ad arrivare al termine della stagione senza problemi di liquidità". Il quotidiano romano ricorda poi che il prossimo 28 ottobre si terrà l'assemblea dei soci per l'approvazione del bilancio. "Per l'esercizio 2020-2021 - conclude l'articolo del Corriere dello Sport - è stato registrato un deficit record pari a 245,6 milioni di euro".

Intanto da ieri, mercoledì, tiene banco l'interessamento del fondo Pif per l'Inter. Lo scoop è stato pubblicato dal quotidiano Libero: qui trovate l'articolo integrale. Il fondo saudita ha un fatturato, al 2020, di 500 miliardi di euro: superiore a quello del Qatar che controlla il Psg, come potete leggere nel nostro approfondimento. Secondo Libero, poi, Pif sarebbe interessata anche a investimenti su Milano con la costruzione di nuovi grattacieli di lusso nella zona di Porta Nuova, come vi spieghiamo qui. A seguito della pubblicazione dello scoop di Libero è intervenuto anche il giornalista Franco Vanni di Repubblica. Lo ha fatto tramite un Tweet per spiegare che "non ho conferme sull'offerta di Pif per l'Inter. Solo Smentite. Si va da 'non c'è niente' a 'saranno voci messe in gito per aiutare il Newcastle. Ovviamente questo non significa che non sia vero". Qui trovate l'articolo integrale.