Inter, il vice Lukaku è già in casa: alla scoperta di Satriano

L’attaccante del futuro nerazzurro potrebbe già essere in casa: si tratterebbe di Martin Satriano, rivelazione della primavera allenata da Madonna
25.02.2021 15:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture

Il vice Lukaku è già in casa, si tratterebbe di Martin Satriano, talento rivelazione della primavera di Armando Madonna. L’uruguagio classe 2001 si sta rendendo protagonista di un’ottima stagione in cui ha già segnato ben 6 gol in 10 presenze complessive tra campionato e coppa; 5 dei quali realizzati nelle ultime 4 giornate: Doppietta contro il Sassuolo, goal vittoria contro la Roma e una doppietta nel Derby primavera contro il Milan.

Centravanti tecnico e fisico (187 cm) che può ricoprire tutti i ruoli offensivi, ha iniziato da trequartista per poi trasformarsi in una punta. Ottimo finalizzatore e assistman, destro naturale ma in grado di usare anche l’altro piede. Satriano è considerato uno dei migliori giovani talenti in circolazione, in patria lo paragonano addirittura a Ibrahimovic. Il suo idolo, da buon uruguaiano, è il connazionale Luis Suarez

L’Inter lo ha acquistato nel gennaio di un anno fa dal Nacional de Montevideo per 2,4 milioni di euro, battendo la concorrenza del Cagliari e di alcuni club di Premier League. Per il momento sta rispettando tutte le aspettative su di lui. Per caratteristiche potrebbe essere un buon sostituto di Romelu Lukaku, ma ha ancora bisogno di crescere e maturare. Antonio Conte è un suo grande estimatore e lo starebbe seguendo con particolare attenzione, lo ha già convocato in alcune occasioni e presto potrebbe lanciarlo in prima squadra.