Inter, il giovane Esposito parla di Conte esprimendo anche il suo sogno

In un'intervista rilasciata in esclusiva all'emittente nerazzurra Inter TV, Sebastiano Esposito ha parlato di Antonio Conte e del suo sogno nel cassetto.
10.07.2019 13:41 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Inter TV

E' senza dubbio la rivelazione più recente del settore giovanile interista. Sebastiano Esposito, nonostante sia ancora un classe 2002, vanta già i corteggiamenti di due top club europei come il PSG e il Manchester City. L'Inter però ha deciso blindarlo facendogli firmare un contratto fino al 2022.

Nel frattempo, ai microfoni di Inter TV il giovane attaccante ha commentato i primi giorni di ritiro sotto la guida di Antonio Conte. Di seguito vi riportiamo parte dell'intervista:

Hai notato ulteriori differenze nelle ultime settimane nei metodi di allenamento con Conte?
"Sì, lui ci chiede tanto e vuole tanto. Noi siamo contenti di lavorare con lui, chiede sempre il 110% ma siamo abituati a lavorare tanto; a me piace lavorare e sacrificarmi per la squadra".

Un desiderio da esaudire?
"L'esordio in Serie A, anche se so che bisogna lavorarci tanto. Spero che si avveri presto".