Inter, il Barcellona sogna ancora Lautaro, l’offerta è quasi offensiva

25.09.2020 19:00 di Mario Spolverini   Vedi letture

Marca, quotidiano spagnolo solitamente molto vicino al Real Madrid deve aver capito che c’era l’opportunità di mettere in pessima luce i rivali del Barcellona ed ha affondato il colpo. Poco fa ha pubblicato il resoconto di quanto sta avvenendo in queste ore in casa blaugrana con Suarez in partenza per l’Atletico del Cholo Simeone e la necessità di trovare alla svelta un sostituto all’altezza.

Incredibile a dirsi ma ancora tra i dirigenti catalani c’è chi pensa a Lautaro Martinez e lavora indefessamente in questa direzione. E’ stato chiesto aiuto a Mendes, potente agente portoghese, per piazzare alcuni esuberi costosi e lui ha risposto da par suo, piazzando Semedo al  Wolverhampton e sondando piste diverse per Todibo. Nonostante ciò, le condizioni economiche del Barca non permettono acquisti di alto livello senza prima svendere qualcuno dei suoi gioielli e recuperare spazio in un monte ingaggi enorme.

Per questo Marca ci va giù duro: “L’acquisto di Lautaro svanisce come lo zucchero nel caffè… l’operazione è morta, solo un miracolo potrebbe riaprire la situazione”.

Secondo quanto riportato dal sito iberico, il Barcellona avrebbe convocato gli agenti di Lautaro per presentare un’offerta da recapitare all’Inter: 15 milioni più bonus. Avete capito bene, 15 milioni all’Inter per il cartellino del giocatore, non per il suo ingaggio. Il quotidiano stesso definisce “ridicola” l’offerta, “impossibile per l’Inter negoziare in questi termini”. Più che ridicola siamo al limite dell’offensivo, visto che sono ormai mesi che il Barcellona conosce le condizioni poste dalla dirigenza nerazzurra per l'eventuale cessione del Toro.

Lo stesso Mendes è rimasto allibito dal comportamento del Barca mentre gli agenti del giocatore, ormai stanchi, saranno a Milano nelle prossime ore per firmare il rinnovo di contratto con l’Inter.