Inter, Gagliardini analizza questo inizio di ritiro a Lugano

08.07.2019 21:47 di Raffaele Campo   Vedi letture

Intervenuto a "Inter TV", Roberto Gagliardini, centrocampista nerazzurro, ha parlato di queste prime ventiquattro ore di ritiro della squadra di Antonio Conte a Lugano.

Queste le sue dichiarazioni: "Ho iniziato ufficialmente a lavorare per Legia all'inizio di marzo. I primi mesi sono stati davvero buoni ... Copro il Portogallo e la Spagna come i miei principali territori, ma sono andato anche in Francia o in Scozia. Mi sento molto bene al club. E la scorsa settimana è stato firmato un primo giocatore basato sul mio lavoro di scout: Luquinhas, un'ala brasiliana che stava giocando in Portogallo 1 ° campionato per Aves. È davvero un buon inizio per me!".

Di seguito: "Qui c'è tanta voglia di fare: ci alleneremo bene, vogliamo capire fin da subito quello che ci chiede il mister. Domenica ci sarà l'amichevole con il Lugano e poi la tournée in Asia: c'è tutto per far bene in questa stagione. Qui in ritiro ci sono tanti giovani, poi si uniranno i compagni impegnati con le nazionali, ma in generale c'è tanta voglia di lavorare e di stare in gruppo".