Inter, Darmian di mestiere fa il Jolly: bene sempre (e ovunque)

08.04.2021 16:00 di Manuel Delon Twitter:    Vedi letture

L'Inter ha vinto anche ieri sera contro il Sassuolo, decisiva la Lu-La. Decima vittoria consecutiva per i nerazzurri che si avvicinano ulteriormente allo scudetto. Una vittoria importante al culmine di alcune assenze sopperite eccellentemente dalle riserve. In particolare da Darmian che ha sostituito Bastoni in difesa con un ottimo approccio, nonostante nasca come esterno di fascia destra. 

Matteo Darmian si è rincofermato ancora una volta il jolly di Conte. L'originariamente esterno destro nerazzurro ha tenuto una prestazione pienamente sufficiente, dando dimostrazione di essere all'altezza di svolgere anche il ruolo di difensore centrale. Evidente e notevole la sua capacità di adattamento a qualsiasi ruolo propostogli dall'allenatore nerazzurro. 

Quest'anno, infatti, le volte che è stato impiegato ha giocato come esterno di fascia destra e sinistra, e da ieri, anche come difensore centrale mancino. E di prestazioni insufficienti da quando veste la maglia nerazzurra non se ne ricordano. Non perché si ha poca memoria, ma perché non ce ne sono mai state. L'ex Parma classe '89 ha sempre tenuto prestazioni convincenti in qualsiasi posizione nella quale ha giocato.

Come ha detto Conte, ieri sera a fine gara, davanti alle telecamere: “Darmian è una garanzia”. Come dargli torto.