Inter, dal ko con la Lazio al trionfo con il Napoli: così la lotta si è riaperta

Nerazzurri tornano prepotentemente in lotta per lo scudetto. I tre punti contro la banda di Spalletti sanciscono il valore e le potenzialità della squadra
22.11.2021 17:00 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Inter, la vittoria di ieri sera contro il Napoli ha permesso ai nerazzurri di portarsi a soli quattro punti dalla vetta dei campionato e di fatto tornare ad essere una delle favorite per lo scudetto.

L’Inter, dopo i pareggi contro Milan, Juventus, Atalanta e la sconfitta contro la Lazio, è riuscita per la prima volta in questa stagione a vincere uno scontro diretto. Una vittoria speciale e fondamentale quella di ieri, contro il grande ex Luciano Spalletti, che ha interrotto la striscia di imbattibilità del club campano e che ha ricatapultato l’Inter nelle zone alte della classifica. Una grande prova di forza da parte degli uomini di Simone Inzaghi che hanno battuto la squadra al momento più in forma del nostro campionato. La vittoria di ieri può essere considerata una sorta di ‘ciliegina sulla torta’ dell’ultimo mese nerazzurro, iniziato con la sconfitta in rimonta contro la Lazio dello scorso 16 ottobre. 

Dopo il match dell’Olimpico l’Inter si è subito riscattata in Champions League battendo lo Sheriff e successivamente offerto un’ottima prestazione contro la Juventus, macchiata soltanto dal tanto discusso calcio di rigore nel finale a favore dei bianconeri che ha impedito di portare a casa i tre punti. Dopo sono arrivate le due vittorie contro Empoli e Udinese, squadre insidiose che hanno messo in difficoltà le big in questa stagione, e un’atra vittoria contro lo Sheriff Tiraspol. Prima della sosta per le nazionali è arrivato il pareggio contro il Milan, altra capolista del campionato. Due punti persi per i nerazzurri, considerando la superiorità nel gioco e le tante occasioni sprecate.