Inter: da Agoume e Lazaro due sms a mister Conte

Alcuni nuovi acquisti hanno dato segnali positivi nella prima uscita stagionale. La Gazzetta dello Sport ne cita soprattutto due
16.07.2019 20:10 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Gazzetta.it

Dopo la prima stagionale a Lugano di domenica scorsa, i commenti sono stati generalmente positivi. Sensi su tutti, ovviamente, per il bel gol messo a segno e per la lucidità con cui si è inserito immediatamente al posto di comando del centrocampo nerazzurro.Ma altri segnali positivi sono emersi dall’overture svizzera,  come espone la Gazzetta dello Sport, citando per primo il giovane Agoume, entrato nella ripresa nel maxi cambio di 9 unità deciso da Conte . Il francesino ha impressionato per le doti fisiche  ma non solo. “Lucien ha personalità, mostrata anche con un colpo di tacco per un'uscita dal pressing, usa bene il corpo per difendere il pallone e ripartire, ha idee e tempi giusti. Insomma è "materiale" da prima squadra, non solo da Primavera.”

La seconda nota della Gazzetta è per Lazaro "che finirà con l'essere il titolare sulla fascia destra. Al momento però l'austriaco parte dietro a Candreva, perché Conte ha bisogno di lavorare sull'austriaco per renderlo più continuo ed affidabile. Contro il Lugano si sono notate soprattutto le qualità offensive, con il dribbling nello stretto e gli scatti palla al piede per liberarsi al cross. Le qualità tecniche e di calcio non sono in discussione, va inserito nei meccanismi.” Note positive dunque dai due nuovi arrivi, segnali importanti per Antonio  Conte per assemblare al meglio la macchina da corsa che i tifosi si aspettano.