Inter, che sorpresa Darmian: l’esterno può essere un’ottima risorsa

Esordio molto positivo per l'ultimo acquisto del mercato nerazzurro, che è andato anche più volte vicino al gol oltre ad essere stato molto continuo
22.10.2020 21:30 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture

Il deludente pareggio di ieri sera, ha messo in luce tantissimi difetti da parte dell’Inter, soprattutto in termini difensivi. In tutto ciò, tra le note positive della serata, c’è stata sicuramente la prestazione di Matteo Darmian. Sia ben chiaro, l’esterno ex Parma non si avvicina nemmeno alla qualità di Hakimi, ma ha dimostrato di essere una risorsa che, nel giro delle rotazioni, potrebbe ben figurare.

Il numero 36 nerazzurro è stato una costante spina nel fianco per i terzini del Borussia Monchengladbach. Una spinta continua, ma anche attenzione difensiva – cosa strana di questi tempi -. La prestazione del neo acquisto si è distinta per continuità e per intelligenza tattica, oltre che per aver dato l’impressione di aver digerito i dettami di Conte in brevissimo tempo. L’esterno è anche andato più volte vicino al gol e soprattutto una volta solo un grande intervento da parte del portiere della squadra tedesca gli ha negato un esordio da sogno.

Arrivato l’ultimo giorno di mercato un po’ in sordina, molti tifosi hanno storto il naso al suo arrivo, ma la prestazione di ieri fa ricredere tutti coloro che hanno mugugnato. Una risorsa importante, per un campionato lungo e fitto di impegni tutti concentrati in poco tempo, ci sarà bisogno – e molto! – anche di Matteo Darmian.