Inter, che notizia! C’è un tesoro da oltre 100 milioni

Lautaro Martinez si è già preso l'Inter ed il suo valore di mercato, riporta la Gazzetta dello Sport, sfonderà i 100 milioni di euro
14.09.2021 13:00 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

L'Inter riparte da Lautaro Martinez. Dopo l'addio di Romelu Lukaku, l'argentino, nonostante le proposte in arrivo da Inghilterra e Spagna, ha deciso di caricarsi la squadra sulle spalle per essere protagonista in Italia e in Europa.

L'avvio del "Toro" è stato entusiasmante come dimostrano i gol siglati contro Verona e Sampdoria. Statistiche alla mano, il calciatore ha siglato una rete ogni 68 minuti e non ha giocato la prima di campionato con il Genoa per squalifica. 

La società nerazzurra, che ha rifiutato offerte a circa 90 milioni di euro da Tottenham e Atletico Madrid, è consapevole di avere in casa un tesoro che sfonderà i 100 milioni. Una sicurezza maggiore per i dirigenti milanesi è data dall'accordo, ormai imminente, sul rinnovo del contratto.

Lautaro, riporta la Gazzetta dello Sport, dovrebbe firmare un contratto da 6 milioni di euro fino al 2026. E' importante, inoltre, ricordare che l'argentino è stato acquistato per circa 25 milioni di euro nel 2018 e, una sua cessione, garantirebbe alle casse nerazzurre una netta plusvalenza.

Situazione che al momento sembra essere molto lontana perché il classe 1997 di è detto molto motivato. Nel mirino, adesso, c'è la sfida in Champions League contro il Real Madrid in programma mercoledì 15 settembre. Qui troverete i dettagli della sfida.

Simone Inzaghi, in questo articolo troverete le parole dichiarate durante la conferenza, ritiene Lautaro il perno del suo attacco, per il quale Dzeko e Correa saranno pronti a consegnarsi la staffetta. Proprio contro la formazione di Carlo Ancelotti, dovrebbe partire dal primo minuto l'ex calciatore della Lazio con il bosniaco pronto ad entrare dalla panchina.

A soltanto poche settimane dall'addio di Lukaku, i dirigenti Marotta e Ausilio sono stati in grado di trattenere e stimolare un profilo che, nella peggiore delle ipotesi, garantirà alle casse dell'Inter almeno 100 milioni di euro.