Inter, c'è un tesoro in casa. Potrebbero arrivare 60 milioni dalle cessioni

Inter, la strada per il futuro passa inevitabilmente per le cessioni. Questo quanto riporta Tuttosport questa mattina. La situazione finanziaria
07.04.2021 10:09 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, la strada per il futuro passa inevitabilmente per le cessioni. Questo quanto riporta Tuttosport questa mattina. la situazione finanziaria nerazzurra impone di ricavare il massimo dai giocatori attualmente in rosa ma che non rientrano nel progetto, e che verranno quindi ceduti.

Tra questi spicca Joao Mario, che è nel mirino dello Sporting, che vorrebbe riscattarlo, ma che ha attirato anche le attenzioni del Betis. L'Inter vorrebbe incassare 10 milioni dal portoghese. Più complicata la situazione di Nainggolan, visti gli alti costi dell'operazione e viste le limitate possibilità del Cagliari. ma oltre questi due ci sono diversi nomi di giocatori in prestito con i quali si potrà fare cassa. 

"L'Inter poi ha già fissato altri cinque diritti di riscatto che, teoricamente, frutterebbero 45 milioni: 6 per Gravillon al Lorient, 12 per Dalbert al Rennes (ma qui non ci sono speranze visto che il giocatore vive da mesi come separato in casa nel club francese), 13.8 per Lazaro al Borussia Monchengladbach, 7 per Di Gregorio al Monza e 6.5 per Dimarco al Verona".