Inter, Biasin: "Difficile il ritorno di Nainggolan, innamorato di San Siro"

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Fabrizio Biasin dice la sua sugli argomenti caldi del nostro calcio e anche sull'Inter
27.05.2020 12:58 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Radio Sportiva

Intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, Fabrizio Biasin parla dei temi scottanti riguardanti il nostro calcio e anche l'Inter. il giornalista non si sottrae e dice la sua all'emittente radiofonica. Ecco quanto affermato nella giornata odierna:

Sulla ripresa del campionato: "Si può giocare una partita alle 16.30, non 4. Cercheranno di spostare gli orari più in là possibile ed è una cosa logica. Sono d’accordo con Gastaldello. Vedremo partite a 50 all’ora anziché a 100. Ma se vogliamo il calcio dovremo accettarlo per come sarà, perchè non abbiamo alternative".

Su San Siro: "Ne sono innamoratissimo e mi auguro che si possa conservare l’impianto in qualche modo, altrimenti cerchiamo una soluzione moderna e andiamo avanti. La cosa che non mi piace è che si debba costruire un impianto per 2 società".

Su Eriksen: "Avrà il suo spazio, così come altri giocatori all’Inter". Su Nainggolan: "Ipotesi difficilmente praticabile, la sua esperienza è durata un anno e su di lui sono stati fatti ragionamenti di un certo tipo".