Il dietrofront di Mazzola: "Conte uno juventino? E' già un'altra Inter"

Sandro Mazzola a TMW Radio su Conte: "Conte uno juventino? Un po' di ironia, era una battuta. E' già un'altra Inter rispetto agli anni passati".
08.10.2019 17:14 di Luca Leoni Twitter:    Vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, Sandro Mazzola ha rettificato quanto detto nei giorni scorsi: "Juventini si nasce così come si nasce interisti, è difficile cambiare E lui è ancora bianconero, non c’è niente da fare: è una cosa che ha dentro”.

Queste le parole del grande ex attaccante:

"Un po' di ironia, era una battuta. Io mi ricordo sempre il grande Boniperti che mi disse che andava a vedere di nascosto mio padre, bandiera del Torino, ma lui non poteva perché era juventino.

C'è ancora qualcosa da fare ma è già un'altra Inter rispetto agli anni passati. Ci sono ancora alcuni tasselli da mettere, dipende se riesci a convincere i giocatori del tuo metodo. Lukaku? E' partito bene ma da un po' mi piace meno. Non so se è colpa della pressione. Io avrei fatto pace con Icardi, sai che coppia con lui?".