Talent scout - Olimpiu Morutan, il nuovo Dybala che illumina la Romania

Il calcio rumeno ha prodotto un nuovo grande talento pronto ad arrivare in un campionato europeo più competitivo. Ecco Olimpiu Morutan
08.06.2021 18:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

Negli ultimi anni il calcio rumeno ha prodotto tanti talenti che sono sbarcati in tutta Europa ed hanno fatto parlare di sé, dando vita ad un nuovo corso che potrà attrarre tanti appassionati di calcio. In mezzo a questi talenti, ce n’è uno che, dagli addetti ai lavori, viene considerato il migliore di tutti. Parliamo di Olimpiu Morutan della Steaua Bucarest. Si tratta di un attaccante classe 1999, già seguito da tante squadre in giro per l’Europa.

In Romania, sta cercando di ritagliarsi un ruolo predefinito, partendo da esterno destro, per poi accentrarsi e provare il suo sinistro chirurgico, oppure da trequartista di fantasia in un 4-2-3-1. Il futuro e la sua maturazione fisica lo inquadrano, però, più come una seconda punta di un attacco a due, tanto da far parlare di sé come un nuovo Paulo Dybala. E le caratteristiche tecniche sono molto simili a quelle dell’argentino: buon cambio passo e grande cambio di direzione, tecnica sopraffina che lo fa essere bravo anche nei calci piazzati, gioco per la squadra e padronanza nella conduzione palla al piede, ma soprattutto una grande propensione alla giocata funzionale sulla trequarti. Insomma, un giocatore dal futuro avvenire e che è già pronto al grande salto in un campionato europeo che possa essere di un livello più alto.

Tante squadre, infatti, si sono approcciate a lui: dal Bayer Leverkusen, al Marsiglia, fino al Galatasaray e anche all’Inter che ha nel suo ds Piero Ausilio un suo grande estimatore. Quello che sarà, lo vedremo in questo mercato estivo, in cui Morutan potrebbe spiccare il volo e mostrare a tutti qual è il suo calcio.