Copa America - Si chiude il Gruppo B: colpo di coda dell'Ecuador

Copa America - Nella notta si è concluso il Gruppo B dove, grazie ad un pareggio, l'Ecuador supera il Venezuela e si qualifica.
28.06.2021 20:00 di Riccardo Cisilino   vedi letture

Copa America - Una notte di sorprese e colpi di scena. Si è concluso così il Gruppo B dove grazie ad un pareggio, ottenuto fermando la corazzata Brasile, l'Ecuador riesce ad agguantare la qualificazione all'ultimo turno a spese del Venezuela sconfitto dal Perù. Ora la Nazionale ecuadoregna attenderà il suo avversario che uscirà dagli ultimi match del Gruppo A previsti per la notte/prima mattinata di martedì 29 giugno (stanotte) alle ore 02:00 italiane.

Non solo la qualificazione all'ultimo respiro dell'Ecuador, ma anche la conferma della Nazionale peruviana al secondo posto riuscendo così a scavalcare la Colombia (turno di riposo in quanto aveva già completato il proprio calendario) e a guadagnare, in ottica futura, un incrocio maggiormente alla sua portata.  A Brasilia il match contro il Venezuela - ultimo arrivato nel Gruppo B con soli 2 punti derivanti da due pareggi con 6 gol subiti contro i due realizzati - è terminato per 1-0 con la rete di Carillo. Avanzano così i peruviani che grazie all'ottimo stato di forma di Lapadula sognano di arrivare in alto.

La vera sorpresa della notte è stata l'impresa dell'Ecuador. La Nazionale del ct Alfaro, nonostante lo svantaggio derivante dalla rete di Militão al 37esimo della prima frazione, è riuscita a rimontare e a bloccare la Seleçao sul pareggio finale allo stadio di Goiania. Il tutto grazie alla rete, al 53' del secondo tempo, realizzata da Angel Mena. La rete dell'attaccante del Leon, subentrato dalla panchina, ha permesso agli ecuadoregni di riacciuffare la Nazionale verdeoro e nel contempo garantirsi il passaggio al turno successivo grazie anche alla sconfitta del Venezuela

Questa sera dunque si chiuderà anche l'altro gruppo con i due match previsti in contemporanea tra Bolivia-Argentina ed Uruguay-Paraguay. La nazionale di Cavani&Co. è chiamata ad una prestazione importante in quanto in caso di sconfitta andrebbe a scontrarsi proprio contro i favoritissimi del Brasile. In caso contrario, con una vittoria, il pericolo sarebbe scongiurato e toccherebbe dunque al Cile del nerazzurro Vidal affrontare la nazionale di Neymar. Parite in diretta su Sky Sport.