Guidolin: “Inter matura. Scudetto? È sfida tra sette squadre e mezzo”

Il tecnico ha detto la sua sulla lotta scudetto ed esaminato il momento squadra per squadra delle principali candidate al tricolore
12.10.2021 15:15 di Vincenzo Mirto   vedi letture

Francesco Guidolin ha fatto il punto della situazione in Serie A in un’intervista concessa al Corriere dello Sport.

Il tecnico, attualmente commentatore a DAZN, ha detto la sua sulla lotta scudetto e sulle principali protagoniste del nostro campionato, partendo dalla Juventus. I bianconeri sono reduci da un deludente avvio di stagione ma nelle ultime settimane si stanno rimettendo in carreggiata. Secondo Guidolin, il lavoro di Massimiliano Allegri sta iniziando a dare i suoi frutti e la squadra pian piano sta riacquisendo compattezza, solidità e motivazione. La Juventus potrebbe addirittura ripetere la grande rimonta di qualche anno fa, ma ora dovrà vedersela con squadre più forti e preparate rispetto al passato.

Un esempio, come riferito dal tecnico, è il Napoli di Luciano Spalletti che potrebbe arrivare molto lontana. Gli azzurri, attualmente in testa alla classifica a punteggio pieno, è la squadra che esprime il miglior gioco in campionato, ha qualità ed è agile e veloce. Elogi anche per il Milan di Stefano Pioli che ha avuto il merito di valorizzare giovani come Diaz, Tonali, Leao e Saelemaekers. L’Inter, nonostante le cessioni eccellenti, ha la consapevolezza di essere forte e di poter nuovamente vincere dopo l’anno scorso. Guidolin ha sottolineato l’acquisto di Joaquin Correa, un giocatore di talento infinito che ha reso i nerazzurri nuovamente fortissimi. 

Sulla Roma, invece, il tecnico ha esaltato il quartetto d’attacco definendolo come uno dei migliori in Europa. Mourinho ha l’arduo compito di riportare i giallorossi alla vittoria ed è senza dubbio il profilo giusto per tornare al top. L’unica squadra che sarebbe ancora un ‘cantiere aperto’ è la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti hanno cambiato totalmente modulo e stile di gioco rispetto alle stagioni passate ed hanno ancora bisogno di tempo.

Secondo Guidolin per lo scudetto sarà sfida tra le “Sette sorelle e mezzo”. Oltre ad Inter, Juventus, Milan, Roma, Napoli, Lazio ed Atalanta ci sarebbe anche la Fiorentina di Italiano.