Gazzetta.it - Inter, jolly Eriksen: e ora Conte ha un piano per esaltarlo

Secondo quanto riferito dal sito della Gazzetta dello Sport ci sarebbe un nuovo modulo per l'adattamento di Eriksen: il 4-3-1-2
23.03.2020 13:00 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Gazzetta.it

Christian Eriksen sembrerebbe essere diventato un rebus in casa Inter. Il centrocampista danese è finora quasi sempre entrato a partita in corso e adesso Antonio Conte starebbe valutando uno switch di modulo per adattare al meglio l'ex playmaker del Tottenham. Finora il rendimento del giocatore ha deluso le aspettative, ma la società intende valorizzarlo anziché lasciarlo andare dopo un grosso investimento fatto nella sessione invernale di calciomercato. Ecco quindi un nuovo schema che esalterebbe il giocatore.

Secondo quanto riferito dalla "Gazzetta dello Sport" potrebbe essere il 4-3-1-2 il nuovo modulo per esaltare il jolly a disposizione di Conte. Eriksen avrebbe in quello schieramento maggiore libertà grazie alle sua caratteristiche che lo rendono letale da fuori oltre che utile in caso di scarico sulle fasce. In questo caso sarebbe l'arma in più dei nerazzurri con l'equilibrio tra i due reparti che verrebbe mantenuto.

L'intenzione del club targato Suning è quella di mettere Eriksen al centro del progetto e di mettere in risalto le sue peculiarità in diverse situazioni. Solo una volta c'è stato un cambiamento di modulo: nel match col Ludogorets i nerazzurri erano disposti col 4-4-2 con il centrocampista partito come esterno di sinistra a cercare il pallone tra le linee in perfetto stile da trequartista. Ecco quello che vorrebbe fare Conte: posizionare il giocatore sulla trequarti per non dare punti di riferimento alla retroguardia avversaria. 4-3-1-2 una soluzione che sembrerebbe al momento ragionevole.