Gaglia, Sanchez, Pinamonti: “Ci siamo anche noi”. Con la Samp la vittoria dell'Inter B

09.05.2021 19:00 di Manuel Delon Twitter:    Vedi letture

Grande successo quello di ieri sera a San Siro per l'Inter campione d'Italia. I nerazzurri hanno asfaltato la Sampdoria per 5-1, facendo passare in secondo piano il pesante turnover effettuato da Antonio Conte.

I protagonisti della gara di ieri infatti sono stati proprio le seconde linee dell'Inter, ovvero Gagliardini, Sanchez e Pinamonti. Grazie al suo gol che ha sbloccato l'incontro e l'assist del 2-1, il centrocampista nerazzurro ha ottenuto uno dei voti migliori nel match. Lo stesso, El Niño Maravilla che ha rifilato ai blucerchiati una doppietta, facilitando così la vittoria travolgente della Beneamata.

Anche Pinamonti ha dato segno della sua esistenza nella rosa nerazzurra: quest'anno poco impiegato da Conte, l'attaccante è riuscito a sfruttare i minuti concessigli nella gara di ieri e a marcare la sua prima rete stagionale. Avrà pur segnato una sola rete in tutta la stagione ma la sua media gol/minuti è degna di nota: 1 rete ogni 86 minuti. Insomma, mica male.

Così il match valido per la 35esima giornata di campionato, disputato nella giornata di ieri, ha dato conferme che prima d'ora si erano viste poco: la panchina dell'Inter, dopotutto, non è così corta. Ottenere un risultato così ampio pur giocando con 6 riserve (o 7 se consideriamo i 45 minuti giocati da Radu, subentrato all'inizio del secondo tempo) ne è la dimostrazione.