Festa Scudetto, il Cts: “Assembramento da evitare. Rispettate i 121mila morti”

Il coordinatore del cts (comitato tecnico scientifico) ha commentato gli assembramenti visto ieri a Milano in occasione dei festeggiamenti nerazzurri
03.05.2021 15:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Sky Tg24

Piazza Duomo e tutta Milano è tornata a tingersi di nerazzurro. Migliaia di tifosi interisti hanno invaso le vie del capoluogo lombardo per festeggiare lo scudetto conquistato ieri. Le immagini hanno fatto il giro del mondo, scatenando le polemiche per il mancato rispetto delle norme anti Covid. 

Sull’argomento è intervenuto Franco Locatelli, coordinatore del Cts, ha commentato la vicenda ai microfoni di Sky Sport: "Non possiamo assolutamente permetterci queste immagini, vanno evitati gli assembramenti anche se la gioia si può comprendere. Ma deve prevalere il senso di responsabilità e rispettare i 121mila morti che abbiamo avuto in Italia. 

"Credo sia riassumibile attraverso gli indici epidemiologi: i casi di Covid sono scesi a 148 ogni 100mila persone, ma la circolazione virale non può essere ancora sottovalutata. C’è un miglioramento ma non può esserci rilassamento rispetto ai nostri comportamenti".