Ex Inter, Gabigol continua a brillare: gol decisivo nel match “scudetto”

Dal suo ritorno in Brasile, l’ex Inter Gabigol è tornato a brillare diventando l’uomo simbolo del Flamengo, a un passo dalla vittoria del Brasilerao
22.02.2021 15:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture

Continua il momento d'oro di Gabriel Barbosa, letteralmente rinato in patria dopo la deludente esperienza nel calcio europeo. L'ex Inter è tornato a brillare con la maglia del Flamengo attirando nuovamente su di se gli occhi delle big europee. Con l’Inter ha deluso ampiamente le aspettative, non riuscendo mai a imporsi e conquistarsi la fiducia degli allenatori. I nerazzurri lo acquistarono nell’estate 2016 per una cifra superiore ai 30 milioni di euro dal Santos.

Con la maglia dell’Inter ha disputato una sola stagione 2016/17, chiusa con soli 111 minuti in 9 presenze e 1 gol contro il Bologna. Dopo due anni e mezzo in prestito tra Benfica, Santos e Flamengo, il 27 gennaio scorso è stato acquistato a titolo definitivo dal club rubonegro. Il centravanti brasiliano ha fatto molto fatica ad ambientarsi nel campionato italiano, forse è arrivato in un momento sbagliato della storia nerazzurra che di certo non ha favorito la sua crescita.

Il classe ‘96 è maturato diventando il leader e uomo simbolo del Flamengo, trascinandolo nella passata stagione alla vittoria del campionato brasiliano e specialmente della scorsa Copa Libertadores con 43 gol in 59 presenze. Anche in questa stagione si sta confermando su altissimi livelli ed è vicinissimo alla conquista del secondo campionato brasiliano. L’ex Inter ha deciso la sfida scudetto di ieri sera contro l’Internacional, secondo in classifica, segnando il gol decisivo del 2-1.