Eto’o e Mourinho, il patto d’acciaio di quella notte a Stamford Bridge

Samuel Eto'o e Jose Mourinho si sono ritrovati oggi a Madrid per un evento. Il "Re Leone" ha ricordato cosa successe dopo la vittoria di Londra
12.09.2019 19:50 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Sport.es

Samuel Eto’o e Josè Mourinho erano oggi presenti a Madrid ad un evento organizzato dalla Liga. L’ex campione nerazzurro ha parlato a lungo ai microfoni di Sport.es  del suo rapporto con lo Special One, definendolo una delle persone migliori che popolano il mondo del calcio e rivelando che subito dopo il suo annuncio di addio al calcio il primo messaggio è stato proprio quello di Josè.

Quando ho avuto la fortuna di essere allenato da lui, nel suo gruppo la gente diceva che avremmo vinto il campionato italiano, la Coppa, ma nessuno pensava che potessimo vincere la Champions.

Quando abbiamo vinto a Stamford Bridge ci siamo detti “succeda quel che succeda, vinciamo questa Champions“.