E' già l'Inter di Inzaghi. Un super Calhanoglu e tante buone indicazioni

L'Inter ha schiantato per 6 a 0 il Crotone nell'amichevole di oggi pomeriggio. Un match che ha dato tante indicazione a Simone Inzaghi
28.07.2021 20:18 di Candido Baldini   vedi letture

L'Inter ha schiantato per 6 a 0 il Crotone nell'amichevole di oggi pomeriggio. Un match che ha dato tante indicazione a Simone Inzaghi. La sensazione è che si vede già la mano del tecnico sulla squadra nerazzurra. Verticalizzazioni continue, gioco veloce e tante occasioni da gol. La squadra sta iniziando a seguire insomma le direttive del nuovo allenatore, dimostrando di trovarsi a suo agio a giocare in questo modo. Chi sicuramente ha trovato il suo habitat ideale è Calhanoglu, che ha vestito in maniera incredibile i panni di Luis Alberto.

Addirittura tre assist e un gran gol per il turco, che forse dovrà rimangiarsi le sue parole sul 3-5-2. Per il resto un'ottima tenuta difensiva, visto che la squadra non rischia praticamente mai. Le prime tre reti arrivano nell'arco della mezz'ora, e prima del minuto 60 l'Inter è già sul 5 a 0. I nerazzurri avrebbero anche di ampliare lo scarto, a dimostrazione di come Inzaghi abbia già impiantato nei suoi uomini la forte propensione offensiva. Molto bene Satriano,ancora in gol e che eclissa Pinamonti.

L'ex Primavera segna in maniera un pò fortuita, ma sembra essere indietro rispetto ai compagni. Si rivede Sensi, che segna. Bene anche Lukaku, che fa vedere il frutto degli allenamenti estivi effettuati prima del rientro a Milano. Ancora una buona prestazione per Di Marco. Deciso passo avanti rispetto alla prima uscita con il Lugano (mancavano tutti i titolari). La squadra comincia a prendere forma e inizia a somigliare ad un'Inter targata Inzaghi.