Diego Godin,Inter è tornato il tuo Sceriffo della difesa

Dopo una seconda parte di stagione complicata, con molte panchine, è tornato in auge la figura di Diego Godin, uomo espertissimo a cui Conte si affida.
08.08.2020 13:00 di Federico Cimolai   Vedi letture

Durante la stagione le qualità di Godin sono state messe molto in discussione. Tante le voci che giravano sul suo conto. Dal non essere adatto alla difesa a tre, al non essersi inserito nella realtà nerazzurra, ad un feeling mai nato con Conte; e così sembrava essere, visto che nella seconda parte di stagione, il centrale uruguaiano, era stato accantonato e impiegato solo in casi di emergenza tra infortuni e squalifiche.

Ma nelle ultime partite la musica è decisamente cambiata. Godin è diventato, a suon di ottime prestazioni, un titolare imprescindibile per Conte scavalcando nelle gerarchie un titolare fisso degli ultimi anni come Milan Skriniar. Con Bastoni e De Vrij abili ad impostare e quindi con licenza di spingersi anche ad accompagnare la manovra offensiva, le qualità in marcatura di Godin sono diventate fondamentali per Conte, che grazie a lui sta ritrovando quell'impermeabilità in difesa che aveva dimostrato ad inizio stagione.

Così anche le voci che davano già un Godin in partenza hanno perso di consistenza e il capitano dell'Uruguay si appresta a vivere, oltre che un finale , anche una prossima stagione da protagonista in nerazzurro.