De Vrij: "Inter solida, c'è un'unità incredibile. Dopo 60 partite non ho fatica"

Stefan de Vrij si è raccontato dopo la vittoria dello scudetto parlando della sua stagione e quella dell'Inter dopo la finale europea dell'anno scorso
04.05.2021 22:00 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture

Uno dei segreti dell'Inter di questa stagione è stata la difesa. A quattro turni dalla fine, quella nerazzurra, è la miglior difesa della Serie A. Elemento fondamentale del terzetto difensivo è Stefan de Vrij.

Ecco le sue parole a Sportwereld: "L’aver perso quella finale è stata una grande delusione, ma penso che alla fine ci abbia aiutato a fare il passo successivo. Abbiamo iniziato questa stagione e abbiamo fatto di nuovo passi avanti. Questa Inter è molto stabile, ha una unità incredibile la scorsa stagione a volte abbiamo perso nel finale delle partite, cosa che ora ci è successa raramente".

L'olandese ha continuato: "Questa è stata una grande stagione. Dopo il lockdown, abbiamo finito prima la Serie A, poi c'è stata la finale di Europa League in Germania e subito dopo il nuovo campionato. Ho giocato più di 60 partite da giugno, ma non sento ancora la fatica. Ho anche perso qualche partita a causa del virus: ho avuto l'influenza per due giorni, ho perso odore e gusto. Ma fortunatamente mi sono ripreso velocemente".