Conferenza stampa Conte: il giudizio sul mercato svolto e non solo

Alla conferenza stampa di vigilia del match contro il Cagliari, Antonio Conte ha risposto alle domande dei giornalisti presenti al Suning Training Centre.
25.01.2020 14:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Canale YouTube Inter

Sarà un lunch-match piuttosto delicato per la squadra di Antonio Conte quello di domani contro il Cagliari. I nerazzurri, dovranno tentare di superare i sardi e recuperare gli attuali quattro punti di distanza che li separano dai rivali della Juventus

In conferenza stampa infatti, l'allenatore leccese ha aperto il proprio intervento rispondendo alla domanda riguardante il mercato:

"Soddisfatto del mercato? Io vi ho sempre detto che fosse arrivato qualcuno era per venire a sostituire altri che andavano via. Lazaro è andato via in prestito ed è arrivato Moses, mentre i problemi di Asamoah ci hanno fatto puntare sull'esperienza di Young

Leggo che ci sono dei giocatori in uscita, se entreranno dei soldi verranno reinvestiti. Come ho già detto in precedenza, cercheremo di potenziarci. Il direttore è stato molto chiaro: uscita-entrata, entrata-uscita".

Queste le parole sul mercato svolto dalla società. Successivamente, Conte si è soffermato sul possibile impiego di Ashley Young domani contro il Cagliari: "Candreva è squalificato, Lazaro è partito. Per forza di cose bisognerà prendere delle decisioni piuttosto affrettate".

Chiosa in pieno stile "Contiano" su Eriksen e Giroud: "Ma perché, li abbiam presi?".