Cessione Inter: dall'Inghilterra piovono conferme. Ecco l'idea di Suning

Cessione Inter: continua la trattativa tra Suning e il fondo BC Partners. L'idea di Zhang è quella di cedere il pacchetto di minoranza delle quote.
14.01.2021 19:47 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: Reuters e Financial Times

Arrivano nuove indiscrezioni sulla trattativa tra Suning e BC Parteners per la cessione del pacchetto azionario dell'Inter. Secondo quanto riportato da Reuters, agenzia di stampa britannica, l'Inter avrebbe una valutazione di circa un miliardo e duecentomila dollari, e Suning vorrebbe cedere il 40% delle quote, riservandosi la possibilità di riacquistarle nel medio-lungo termine.

BC Partners entrerebbe dunque nell'universo Inter come socio di minoranza, anche se, secondo Routers, la volontà primaria del fondo sarebbe quello di acquisire il pacchetto di maggioranza. Al momento nessuno scenario sembra essere precluso, probabile che nei prossimi giorni arrivino ulteriori novità in merito al futuro del club nerazzurro.

Concludiamo l'articolo con una notizia riportata dal Financial Times, secondo cui BC Partners non sarebbe l'unico fondo ad aver posato gli occhi sulla società meneghina. Anche il fondo statunitense Arctos Sports e il fondo svedese EQT starebbero pensando all'Inter come possibile investimento finanziario.