Bergomi:" Con l'Udinese partita trappola. Inter alla pari delle altre"

Beppe Bergomi ha parlato dell'Inter reduce dalla vittoria contro la Juventus e della sfida di sabato contro l'Udinese di Gotti
22.01.2021 22:00 di Gianfranco Rotondo   Vedi letture
Fonte: TMW Radio

Intervenuto a TMW Radio, l'ex capitano dell'Inter, Beppe Bergomi, ha parlato dell'Inter dopo la bella vittoria contro la Juventus e degli obiettivi che deve avere la squadra nerazzurra da qui a fine stagione.

Ecco le sue parole:" Se batti la Juventus e non dai continuità di risultati, non vai avanti. Udine è una partita-trappola, perché la squadra di Gotti sa resistere molto bene a certe situazioni, in mezzo ha De Paul che mi piace molto e con uno come Lasagna, se c'è campo, si rischia di soffrire".

Bergomi ha, poi, continuato:" Io metto l'Inter sullo stesso livello di Napoli, Milan e Juventus: tutte hanno rose imperfette. Così potrebbe andare bene, perché l'Inter ha una squadra forte, che risale il campo appoggiandosi sui giocatori d'attacco, che dribbla poco e quindi ha bisogno di campo per liberare Hakimi e gli inserimenti dei sufficienti. Per lottare può essere sicuramente sufficiente chi c'è".