Anche il Porto in Superlega? Arriva la risposta del club lusitano

Il presidente del Porto, Jorge Nuno Pinto da Costa, ha svelato la decisione del suo club in merito all’eventuale partecipazione alla SuperLega
19.04.2021 13:35 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Dopo Bayern Monaco, Ajax e Psg anche il Porto ha deciso di tirarsi fuori dalla nuova Superlega. A confermarlo è stato Jorge Nuno Pinto da Costa, presidente del club lusitano, che ha spiegato anche la ragioni del rifiuto. Ecco le sue parole riportate dal Corriere dello Sport: 

Ci sono stati dei contatti informali con alcuni club, ma non abbiamo dato particolare attenzione alla cosa. Per due ragioni: la prima è che l’Unione Europea non consente un circuito chiuso senza retrocessioni come la NBA. La Federcalcio portoghese è contro a questo progetto, e come parte della UEFA non possiamo partecipare a una competizione che sia contro i principi dell’Unione Europea e della UEFA. 

“Gli unici eventi ufficiali sono quelli della UEFA, vogliamo continuare a giocare in Champions League e vogliamo continuare a farlo nei prossimi anni. Siamo dall’altro lato, come il Bayern, l’Ajax o il PSG. Se siamo dentro alla UEFA, non possiamo seguire chi vuoi andare via”.