Inter, Zarate: “I nerazzurri puntavano allo Scudetto, ma…”

Zarate: “Per la sfida di domenica vedo meglio la Lazio”

Mauro Zarate, ex di Inter e Lazio, si concede ai microfoni e dice la sua in merito alla sfida di domenica 20 maggio all’Olimpico. Il match vale la Champions League e pesa tantissimo. L’ex West Ham punge anche la compagine meneghina. “La Lazio la vedo bene, già entrare nelle prime quattro ed evitare il preliminare di Champions sarebbe un successo dopo un campionato spettacolare. L’Inter invece ambiva ad altro, voleva lo scudetto. Non lo dicono ma è così. Si erano preparati per vincerlo ma non tutto è andato per il verso giusto e ora andare in Champions sarebbe tanto di guadagnato” – ha dichiarato il professionista -.

Spalletti, tecnico della formazione milanese, vuole portare i suoi ragazzi in Champions. i miglioramenti apportati dal manager di Certaldo, rispetto all’anno scorso, sono evidenti. Il rendimento della compagine, però, non è stato sempre costante nel corso del campionato e, per questo motivo, i nerazzurri hanno perso molti punti per strada. Il carattere, soprattuto di alcuni giocatori, è un aspetto su cui il manager deve ancora lavorare. Per giocare in una pizza come quella nerazzurra servono interpreti di primo livello, interpreti in grado di saper reggere la pressione e decidere i match più delicati.

Intanto si pianifica la prossima stagione

L’Inter deve pensare al campo, all’ultima sfida dell’Olimpico, Intanto, però, Ausilio, direttore sportivo dei nerazzurri, si sta muovendo per consegnare a Spalletti quei tasselli che sono mancati nel corso della stagione attuale.

Il professionista è riuscito a chiudere i colpi De Vrij, Asamoah e Lautaro Martinez. Il prossimo giocatore nel mirino dell’osservatore interista è Ilicic, trequartista sloveno dell’Atalanta. Si sta trattando con la società bergamasca. Ausilio vorrebbe inserire nella trattativa due giovani della Primavera.

L’operazione potrebbe chiudersi nei prossimi giorni, nonostante le parole di chiusura del presidente della Dea Percassi. la valutazione dell’ex Palermo si aggira intorno ai 15 milioni di euro.

 

Inter, Cauet: “A Roma i nerazzurri si giocano quasi tutto il campionato”

Italia Under 17, il gioiello dell’Inter trascina la nazionale verso la storia