Inter – Vecino infortunato? Spalletti ha una soluzione rischiosa in mente

4-4-2 con Nainggolan a centrocampo

L’Inter, molto probabilmente, dovrà fare a meno di Vecino in vista del derby. Spalletti, nel caso in cui ci sia la possibilità di schierarlo, non lo rischierà. Il Barcellona è ormai alle porte. La soluzione più ovvia sarebbe inserire Gagliardini al posto dell’ex Fiorentina al fianco di Brozovic, ma Spalletti sta pensando anche ad un’altra soluzione, più rischiosa.

Quest’ultima prevede il modulo a due punte con Lautaro Martinez e Icardi in attacco. In questo caso Nainggolan agirebbe al fianco del regista croato, mentre Politano e Perisic giocherebbero sulle corsie. La soluzione, il modulo in sé appare azzardato, sbilanciato. Le due ali dovrebbero correre il doppio del previsto e svolgere un grande lavoro in entrambe le fasi di gioco. Perisic, dal canto suo, può fare il terzino adattato.

Doppio lavoro per gli esterni

Politano, invece, si troverebbe maggiormente in difficoltà. Inoltre, anche Icardi e Lautaro dovrebbero impegnarsi maggiormente dal punto di vista del lavoro senza palla. Uno dei due avrà il compito di disturbare Biglia o il fulcro del gioco milanista o, al tempo stesso, anche i difensori.

La terza ed ultima soluzione vedrebbe Skriniar a centrocampo con Brozovic e Miranda al fianco di De Vrij. Lo slovacco ha già ricoperto il ruolo di mediano in Nazionale. All’Inter, invece, si è sempre imposto come centrale. Spalletti lo vede come uno dei pilastri della rosa del presente e del futuro e farà di tutto per far sì che il ragazzo, classe 1995, rinnovi il suo contratto con la società di Corso Vittorio Emanuele.

Tornando al derby, quindi, ci sono almeno tre possibili soluzioni per sostituire l’acciaccato Vecino. Il manager di Certaldo prenderà una decisione nei prossimi giorni. L’obiettivo è quello di schierare la migliore formazione possibile, ma anche di preservare i ragazzi stessi in vista dei prossimi impegni di campionato e Champions.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

(FcInter1908) Parla il padre di Lautaro: “Mio figlio a Milano si trova benissimo”

Mercato, l’entourage di Candreva smentisce Tuttosport: non lascerà l’Inter