Inter, Spalletti in sede nel pomeriggio per parlare di futuro

Il tecnico discute il rinnovo e pianifica il mercato con la società

L’Inter, conquistata la Champions domenica 20 maggio all’Olimpico, non perde tempo e pianifica la prossima stagione. Il futuro nerazzurro avrà come punto centrale, focale l’allenatore attuale, ovvero Luciano Spalletti. Il mister ex Roma e Zenit è stato in sede in giornata, mercoledì 23 maggio, intorno alle 17.30 insieme all’amministratore delegato Antonello, il direttore sportivo Piero Ausilio e Steven Zhang.

I vertici interisti hanno parlato di rinnovo con l’allenatore di Certaldo (si parla di un prolungamento fino al 2021 con aumento dell’ingaggio), ma non solo. Il mercato ormai è alle porte e la rosa nerazzurra deve essere ampliata, soprattutto, in ottica Champions League.

Gli esterni sono all’ordine del giorno

Spalletti, dopo i primi colpi sferrati da Ausilio, cerca velocità, imprevedibilità e incisività sulle corsie esterne. Per questo motivo, in questi giorni, circolano diversi nomi, ma quello più preponderante è quello di Simone Verdi, giocatore del Bologna. Il numero 9 emiliano ha una buona tecnica individuale. Ha segnato 11 gol nella stagione appena conclusa, sa calciare con entrambi i piedi e può ricorprire diversi ruoli dell’attacco.

Conoscendo Spalletti, l’azzurro potrebbe agire sulla corsia di destra, al posto di Candreva, oppure come trequartista alle spalle di Icardi. Il ragazzo, scuola Milan, ha prodotto anche diversi assist, favorendo le realizzazioni dei compagni di squadra. Il Bologna valuta il suo gioiello circa 20/25 milioni di euro. La cifra è elevata, ma congrua visto il talento e i margini di miglioramento dello stesso Verdi (stiamo parlando di un classe 1992).

Ausilio ha già intavoltao una trattativa con la squadra emiliana, raggiungendo, per il momento, solo una bozza di accordo con il giocatore e il suo procuratore. L’accordo trale società non c’è ancora. Si dovrà trattare. L’obiettivo dell’Inter è quello di chiudere il prima possibile l’operazione per bruciare le concorrenti (Roma e Napoli su tutte).

Intanto domani arriva Lautaro

In attesa dell’affondo per Simone Verdi, l’Inter domani, giovedì 24 maggio, accoglierà Lautaro Martinez che sarà in Italia per effettuare le visite mediche di rito. Il classe 1997 è stato pagato molto e ci sono grandi aspettative su di lui.

 

UFFICIALE | Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli

Inter, il made in Italy piace eccome. Spalletti vuole lavorare con…