Inter, si chiude per il rinnovo di Skriniar: le cifre dell’accordo (CdS)

Inter, fumata bianca in arrivo per il rinnovo di Skriniar

In casa nerazzurra sta per chiudersi la trattativa per il primo tanto atteso rinnovo: quello di Milan Skriniar. Il club di Corso Vittorio Emanuele, secondo quanto riportato stamane dal Corriere dello Sport, ha trovato l’accordo con il centrale slovacco per il prolungamento del contratto.

E’ stata una trattativa lunga, lontano da media e giornalisti, che finalmente porterà alla fumata bianca e all’accordo fino al 2023. “Mancano ancora alcuni dettagli da sistemare (i bonus e le commissioni per l’agente Karol Csonto), ma il nuovo accordo che legherà il numero 37 al club di corso Vittorio Emanuele va ormai considerato cosa fatta.

Se basterà per toglierlo dal mercato lo vedremo la prossima estate. Le grandi d’Europa lo seguono e magari il Barcellona potrebbe essere interessato a lui nel caso in cui Marotta e Ausilio sferrino un assalto al croato Rakitic. Intanto però l’Inter si sente decisamente più tranquilla e pure il giocatore è felice”.

Rinnovo Skriniar, le cifre del nuovo accordo

Il quotidiano romano svela anche alcuni dettagli del nuovo contratto di Skriniar. “Le parti hanno raggiunto l’intesa per un prolungamento di un anno ovvero fino al 2023 con adeguamento immediato dello stipendio: passerà dagli attuali 1,7 milioni a stagione a 3 milioni più bonus”.

L’Inter, probabilmente, non ha pareggiato l’offerte di United e Barcellona dello scorsa estate, ma si è avvicinata moltissimo. E dopo Godin si è garantita una posizione ancora più forte perché nel nuovo accordo non ci sarà l’inserimento della clausola rescissoria. “Il club non la voleva assolutamente e il ragazzo non ha premuto per ottenerla”, chiosa il quotidiano.

Fonte: Corriere dello Sport

Inter, vincere e basta: Spalletti e i nerazzurri sono avvisati (GdS)

mercato inter

Inter, pronto il piano per convincere Rakitic: le mosse di Zhang e Marotta