Viareggio Cup, due calciatori dell’Inter premiati: uno è in odore di contratto

28.03.2018 19:35 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Pissardo e Zappa premiati<p><strong>Stefano Vecchi</strong>, nonostante le assenze dei vari, <strong>Odgaard</strong>, <strong>Pinamonti</strong>, <strong>Emmers</strong>, <strong>Dekic</strong>, <strong>Colidio</strong>, <strong>Zaniolo</strong> e <strong>Bettella</strong>, tutti impegnati con le rispettive Nazionali, oltre a capitan <strong>Lombardoni</strong>, costretto ai box per infortunio compie l’ennesimo miracolo.</p>Tutti i nerazzurri sugli scudi<a href="http://www.interdipendenza.net/wp-content/uploads/2018/03/esult_gol_Colidio_MG2_2578.jpg"></a>Mg Milano 07/01/2018 – Supercoppa Primavera / Inter-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport<br /> nella foto: esultanza gol Facundo Colidio<p>I nerazzurri vincono la Viareggio Cup grazie a tanti allievi. Il club di Corso Vittorio Emanuele si dimostra ancora una volta come grande serbatoio di talenti emergenti. Due nerazzurri hanno conquistato due premi: le ottime prestazioni di <strong>Marco Pissardo</strong>, il giovane portiere che ha salvato i nerazzurri in tante occasioni gli hanno consentito di vincere il premio come miglior estremo difensore del Viareggio.</p><p>Gli altri talentini da tenere d’occhio sono i difensori <strong>Valietti </strong>e <strong>Zappa </strong>(quest’ultimo nominato giocatore più motivato e concentrato del torneo), abilissimi in fase di copertura ma sempre pronti a dare una mano anche in zona d’attacco. Tra i protagonisti della cavalcata nerazzurra c’è anche <strong>Matteo Rover</strong>, duttile centrocampista offensivo classe ’99. Menzione a parte per <strong>Belkheir</strong> e <strong>Vergani</strong>, entrambi subentrati a gara in corso nella finalissima contro la Fiorentina e decisivi con le loro reti.</p>Zappa pronto al salto con i grandi<a href="http://www.interdipendenza.net/wp-content/uploads/2017/06/Stefano-Vecchi-Inter-Campione.jpg"></a>Credit @imagephotoagency<p>Proprio <b>Gabriele Zappa</b> secondo TMW riceverà presto un’altra importante soddisfazione. Terzino ed esterno destro classe 1999, ha la stima di Luciano Spalletti che spesso lo ha anche portato in prima squadra. A breve dovrebbe arrivare l’accordo da professionista. Durante la prossima settimana dovrebbe arrivare la fumata bianca del contratto pro di Zappa con l’Inter.</p><p> </p>