Inter, Baccin: “Vogliamo portare i nostri giovani in prima squadra. Spalletti…”

29.03.2018 21:00 di Marco Pirola   Vedi letture
Baccin e il futuro dei giovani nerazzurri in prima squadra<p>L’<strong>Inter</strong> di <strong>Stefano Vecchi</strong> ha trionfato alla Viareggio Cup e il vide direttore sportivo <strong>Baccin</strong> vede un futuro roseo per i ragazzi della primavera nerazzurra. Molti ragazzi potrebbero essere già pronti per il salto di qualità.</p><p>Intervenuto a <em>Sky Sport</em>, l’ex direttore sportivo del Palermo ha voluto elogiare i ragazzi della primavera: “<em>La nostra speranza è che attraverso risultati prestigiosi come quello di ieri, il processo di crescita possa essere abbreviato. I ragazzi stanno dimostrando di poter fare cose straordinarie, la speranza del club è quella di portarli in prima squadra e che possano avere le loro fortune con noi.”<br /></em></p><p><strong>Dedica a Casiraghi –</strong> <em>“Abbiamo dedicato la vittoria a Casiraghi, una persona che ha dato molto all’Inter, ha scoperto tanti giocatori che giocano in Serie A. Non amava apparire, ma dava tanta sostanza e dobbiamo ringraziarlo.”</em></p><p><strong>I giovani – </strong><em>“Ieri parlavamo del fatto che in campo avevamo 7-8 giocatori che provengono dalla nostra attività di base, altri da un centro di formazione dell’Inter. Il percorso è partito tanto tempo fa che ha visto modificare la rincorsa agli stranieri in maniera smodata: quelli che ci sono sono bravi. Tutto il settore giovanile sta facendo un lavoro straordinario. L’Inter ha dato un senso, con la promozione di <strong>Ausilio</strong>, di volersi costruire i dirigenti in casa: i risultati di <strong>Samaden</strong> sono sotto gli occhi di tutti.”</em></p><p><strong>Spalletti – </strong><em>“Conosce tutti i giovani. Abbiamo un programma che li impegnano con la prima squadra quotidianamente: il nostro obiettivo, al di là del risultato finale, è quello di portare i giocatori in prima squadra e che la società sia di aiuto”.</em></p>